Voracità

Si aggrappò al mio seno,
lo succhiò.

Le sue labbra bramose esprimevano un desiderio feroce.

Fremendo di piacere non se ne staccava.

Mi lasciai sopraffare.

Il piacere prese la forma del dolore,
il dolore quella del piacere.

Così diedi la vita a mio figlio.