Il matrimonio

Smise di suonare la campana
e fu il silenzio.

Le lacrime sul viso
scendevano, rugoso.

Gli occhi, sorridendo
la bocca, si illuminavano.

L’omelia nuziale prese inizio
e si celebrò il matrimonio.