Cittadinanza francese: burocrazia e festeggiamenti

A maggio 2018 ho festeggiato i mei sei anni di vita parigina e, pur senza un vero rapporto di causalità, ho deciso di richiedere la doppia cittadinanza italo-francese.

Avrei potuto richiederla già qualche anno fa poiché, per ottenerla, basta anche aver fatto due anni di studi superiori in Francia. E, visto che io rispetto questo criterio, avrei potuto non aspettare di vivere qui per cinque anni.

La nazionalità francese si ottiene, quindi, in diversi modi: per naturalizzazione (due anni di studi superiori o cinque di residenza), per matrimonio, se si integra l’esercito francese, se si discende da un francese e tanti altri casi.

Continua a leggere su Donne che emigrano all’estero: http://donnecheemigranoallestero.com/cittadinanza-francese-burocrazia-festeggiamenti/